#FOMOelettorale: il mio podcast indipendente che racconta la campagna elettorale dal punto di vista di Millennial e Generazione Z

Il 25 settembre si vota per le elezioni politiche e, in questa campagna elettorale last minute, i leader politici hanno fatto letteralmente a gara per parlare con noi giovani del nostro fantomatico “futuro”. Ne abbiamo sentite di ogni e ne abbiamo viste altrettante sui social media: dirette, tweet, video, interviste che – come molto spesso… Continua a leggere

Comunicazione politica e social media: come si costruisce il consenso politico online

A maggio 2022 ho avuto il piacere di tenere un ciclo di lezioni su “comunicazione politica e social media” agli studenti del corso di LM in Scienza della Politica del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università Sapienza di Roma. Introducendo gli argomenti che avremmo trattato durante i nostri incontri, ho esordito con la domanda “Che cos’è… Continua a leggere

Newsletter di maggio: sono tornata a scrivere!

Questo mese ho ripreso a scrivere la newsletter. Dopo circa cinque mesi di stop, ho mandato la prima newsletter del 2022 solo il 12 di maggio e tornare a scrivere è stato liberatorio. Ancora meglio: è stato liberatorio e gratificante potermi riappropriare della scrittura. Durante il primo lockdown ho dato vita a zita!, la mia… Continua a leggere

Comunicare l’Europa: guida (non miracolosa) per imparare a divulgare l’Ue su Instagram

Come si comunica l’Europa? Ci sono tanti modi per comunicare l’Unione europea e le sue istituzioni: divulgando, informando, mettendo a disposizione della propria community e/o nicchia di riferimento strumenti che possono aiutare a comprendere meccanismi, politiche, decisioni. Ma la verità è che non esiste una formula assoluta. Ognuno ha un proprio stile che può diventare… Continua a leggere

Perché Imen Jane e Francesca Mapelli non possono dirci come lavorare e quanto guadagnare

Esistono due tipi di persone: quelle che ringraziano le commesse e quelle che ti spiegano come stare al mondo. Nel secondo gruppo ci sono Francesca Mapelli e Imen Jane. Non è una questione di comunicazione. Non è neppure uno scivolone o una ragazzata, come qualcuno vorrebbe farla passare. Il comportamento delle due giovani influencer in… Continua a leggere

Con Mario Draghi al governo mettiamo finalmente un punto alla spettacolarizzazione della politica

Con il suo discorso al Senato Mario Draghi ha messo un punto definitivo alla spettacolarizzazione della politica, quella a cui ci avevano – tristemente – abituati i due governi precedenti, nelle mani e nella voce di un unico Conte. Il discorso di Draghi – scritto quasi interamente da lui – cambia registro alla comunicazione istituzionale… Continua a leggere

Perché Mario Draghi non è un tecnico, ma un politico a tutti gli effetti

In questi giorni di crisi di governo, da quando Mattarella l’ha convocato al Quirinale, non facciamo che sentire che Mario Draghi è un tecnico: niente di più sbagliato. Già presidente della BCE – probabilmente IL presidente – ha letteralmente risollevato l’Europa 🇪🇺 negli anni della crisi finanziaria e tutti ricordiamo il suo oramai famoso whatever… Continua a leggere

Come cambia la comunicazione su Instagram? L’ho chiesto a Salvatore Borzacchiello, admin di IgersItalia

Come siamo cambiati durante la pandemia e come è cambiata la nostra comunicazione su Instagram? I nuovi ritmi di lavoro, ridotti in work from home così come la sovrapposizione degli spazi familiari, con la socialità ridotta al metro quadrato del nucleo, ci hanno portato a dover necessariamente ridisegnare la nostra presenza sui social media, soprattutto… Continua a leggere
Close Me
Looking for Something?
Search:
Post Categories: