Perché Beatrice Venezi sbaglia a definirsi direttore e non direttrice d’orchestra. Ma forse non così tanto

Benvenuti in Italia, Paese di canzonette e carbonare, di tampon tax stroncate e di incazzature sui femminili singolari e plurali. Se come me siete reduci da Sanremo 2021 seguito appassionatamente dal divano – luogo simbolo da dove partono le grandi rivoluzioni nel nostro Paese – saprete che durante la penultima serata, mentre stavamo cercando di… Continua a leggere

L’Italia è (ancora) un Paese per donne?

Con il Conte 2 (o Conte bis), qualcuno dai piani alti si è finalmente ricordato di dare spazio alle donne. In questo caso spazio nel senso dei Ministeri, quelli che avremmo dovuto avere con il Governo del Cambiamento. Ma, dopotutto, non tutte le ciambelle escono col buco. E, superato per fortuna il primo ciak della… Continua a leggere

#RagazzeMondiali, da hashtag a empowerment: è la forza dello share, donna!

Per la prima volta nella storia, martedì sera la Fifa Women’s World Cup è stata trasmessa su Rai 1. Non so a voi quanto abbia fatto effetto questa cosa, ma a me ha suscitato una forte emozione, considerato che – a quanto pare – ci è voluto il 2019 per poter finalmente vedere in tv… Continua a leggere

Il divario di genere esiste e lotta insieme a noi (e se tutto va bene ci vorranno 100 anni per colmarlo)

Se è vero che i dati sull’imprenditoria femminile sono cresciuti nel 2017 (+10 mila imprese femminili iscritte alla Camera di Commercio) è altrettanto vero che in busta paga ci ritroviamo ancora quel tot in meno rispetto al nostro collega dalla barba incolta. ‘Toglieteci tutto, ma non il nostro stipendio’ (e le décolleté): è lo slogan… Continua a leggere

C’è bisogno di donne e più girl power!

Se mi è concesso essere sincera in questo mondo in continua evoluzione tra testosterone e estrogeni, vorrei fare un appunto rapido e indolore. Nei lontani anni Novanta – quando la moda la faceva la tipa un po’ freestyle un po’ hip-hop della Onyx – noi piccole donne avevamo grandi aspirazioni. Siamo cresciute con l’aspirazione della… Continua a leggere

Perché l’articolo del Corriere su Chiara Ferragni e le sue amiche è un’offesa a tutte le donne

Premessa. Non linkerò l’articolo del Corriere perché non voglio favorire le visualizzazioni a un articolo che di giornalistico non ha nulla. Detto ciò, andiamo subito al punto. Il pezzo del Corriere su Chiara Ferragni e le sue amiche a Ibiza nel weekend del suo nubilato è un’offesa a tutte le donne: magre, curvy, bionde, more, rosse… Continua a leggere

Festa della Donna: essere donna significa tante cose. Auguri Donne!

Ho sempre sentito come una responsabilità nell’essere donna. La responsabilità di poter insegnare qualcosa in più alle generazioni più giovani di me. Cerco di trasmettere sempre alle figlie delle mie cugine o delle mie amiche di essere forti, indipendenti ed autonome. Perché essere forti, indipendenti ed autonome sono tre caratteristiche che fanno di noi donne… Continua a leggere

Youtube dice che le donne guardano sempre di più video sull’imprenditoria e sull’economia

Le convinzioni del mondo dei video sono crollate. E a buttar giù i castelli ci ha pensato proprio Youtube stesso. Una ricerca Youtube mostra che le donne Millennials guardano contenuti sull’imprenditorialità e la professionalizzazione piuttosto che video sui contenuti di bellezza, moda o make-up.

Continua a leggere
Close Me
Looking for Something?
Search:
Post Categories: