Perché Mario Draghi non è un tecnico, ma un politico a tutti gli effetti

mario draghi comunicazione

In questi giorni di crisi di governo, da quando Mattarella l’ha convocato al Quirinale, non facciamo che sentire che Mario Draghi è un tecnico: niente di più sbagliato.

Già presidente della BCE – probabilmente IL presidente – ha letteralmente risollevato l’Europa 🇪🇺 negli anni della crisi finanziaria e tutti ricordiamo il suo oramai famoso whatever it takes del 26 luglio 2012. Con Draghi la BCE diventa protagonista e si rivoluziona anche la communication policy della Banca di Francoforte.

Ma perché Draghi non è un tecnico, ma un leader politico e a tutti gli effetti? Ve lo spiego in questo video, partendo dal linguaggio adottato nei suoi discorsi e dalla sua comunicatività: due prerogative dell’ex presidente della BCE.

Follow:
Elania Zito
Elania Zito

Mi occupo di comunicazione con i suoi annessi e connessi, ma è più divertente dire che faccio accadere cose. Europeista convinta, sono specializzata in Sociologia dell’integrazione europea. Ho scritto un ebook sulla comunicazione politica in Italia e un saggio sulla leadership di Mario Draghi. Mi piace il mare e fare colazione al bar in compagnia.

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Me
Looking for Something?
Search:
Post Categories: