#FOMOelettorale: il mio podcast indipendente che racconta la …

Posted in: COMUNICAZIONE E LINGUAGGI Continua a leggere

La monarchia inglese nello stile della Regina Elisabetta …

Posted in: POLITICA Continua a leggere

#20e30: è l’ora di mettere sul tavolo delle …

Posted in: POLITICA Continua a leggere

Gaia Presotto: “La narrazione per noi malati cronici è «…

Posted in: SALUTE E INCLUSIONE Continua a leggere

Che cosa ha detto Mario Draghi in Senato, …

Posted in: POLITICA Continua a leggere

L’Ue contro la disinformazione: il lavoro della …

Posted in: EUROPA Continua a leggere

Il ciclo mestruale? Una questione (anche) di uomini: …

Posted in: SALUTE E INCLUSIONE Continua a leggere

Il Nuovo Bauhaus Europeo: dal MAXXI di Roma …

Posted in: EUROPA Continua a leggere

International Day of Action for Women’s Health: …

Posted in: SALUTE E INCLUSIONE Continua a leggere

Comunicazione politica e social media: come si costruisce …

Posted in: COMUNICAZIONE E LINGUAGGI Continua a leggere

Newsletter di maggio: sono tornata a scrivere!

Posted in: COMUNICAZIONE E LINGUAGGI Continua a leggere

Global Accessibility Awareness Day: cinque cose che puoi …

Posted in: SALUTE E INCLUSIONE Continua a leggere

Comunicare l’Europa: guida (non miracolosa) per imparare …

Posted in: COMUNICAZIONE E LINGUAGGI Continua a leggere

Difesa, sentimento e futuro dell’Ue: il racconto …

Posted in: EUROPA Continua a leggere

#StandWithUkraine: cosa sta facendo l’Ue in risposta …

Posted in: POLITICA Continua a leggere

Dall’Ue il Premio #DiversityCapitals: premiare l’inclusione e la diversità nelle città e regioni

Combattere la discriminazione e promuovere società più paritarie: è questo lo scopo della Commissione europea che tra le sue priorità fondamentali ha inserito la parità e la diversità e per raggiungerla ha adottato un approccio proattivo, con piani d’azione e misure mirati per un’Europa più equa. Il Premio #DiversityCapitals, che premia le città o le… Continua a leggere

#QUIRIFACT

La rubrica di cui avevamo bisogno: #quirifact, pensata per sopravvivere nelle agognate ore che hanno preceduto l’elezione (anzi rielezione) di Sergio Mattarella a Presidente della Repubblica. Clicca qui per vedere il post su Instagram Clicca qui per vedere il post su Instagram Continua a leggere

SOTEU: che cos’è, a cosa serve e dove seguirlo

Il 15 settembre la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen terrà il Discorso sullo Stato dell’Unione, #SOTEU per chi volesse seguirlo su Twitter. Ma che cos’è e a cosa serve? Il Discorso sullo Stato dell’Unione – State of the Union address, mutuato dal tradizionale discorso del presidente degli Stati Uniti, è l’annuale discorso… Continua a leggere

Perché Imen Jane e Francesca Mapelli non possono dirci come lavorare e quanto guadagnare

Esistono due tipi di persone: quelle che ringraziano le commesse e quelle che ti spiegano come stare al mondo. Nel secondo gruppo ci sono Francesca Mapelli e Imen Jane. Non è una questione di comunicazione. Non è neppure uno scivolone o una ragazzata, come qualcuno vorrebbe farla passare. Il comportamento delle due giovani influencer in… Continua a leggere

Perché Beatrice Venezi sbaglia a definirsi direttore e non direttrice d’orchestra. Ma forse non così tanto

Benvenuti in Italia, Paese di canzonette e carbonare, di tampon tax stroncate e di incazzature sui femminili singolari e plurali. Se come me siete reduci da Sanremo 2021 seguito appassionatamente dal divano – luogo simbolo da dove partono le grandi rivoluzioni nel nostro Paese – saprete che durante la penultima serata, mentre stavamo cercando di… Continua a leggere

Con Mario Draghi al governo mettiamo finalmente un punto alla spettacolarizzazione della politica

Con il suo discorso al Senato Mario Draghi ha messo un punto definitivo alla spettacolarizzazione della politica, quella a cui ci avevano – tristemente – abituati i due governi precedenti, nelle mani e nella voce di un unico Conte. Il discorso di Draghi – scritto quasi interamente da lui – cambia registro alla comunicazione istituzionale… Continua a leggere

Perché Mario Draghi non è un tecnico, ma un politico a tutti gli effetti

In questi giorni di crisi di governo, da quando Mattarella l’ha convocato al Quirinale, non facciamo che sentire che Mario Draghi è un tecnico: niente di più sbagliato. Già presidente della BCE – probabilmente IL presidente – ha letteralmente risollevato l’Europa 🇪🇺 negli anni della crisi finanziaria e tutti ricordiamo il suo oramai famoso whatever… Continua a leggere

Come cambia la comunicazione su Instagram? L’ho chiesto a Salvatore Borzacchiello, admin di IgersItalia

Come siamo cambiati durante la pandemia e come è cambiata la nostra comunicazione su Instagram? I nuovi ritmi di lavoro, ridotti in work from home così come la sovrapposizione degli spazi familiari, con la socialità ridotta al metro quadrato del nucleo, ci hanno portato a dover necessariamente ridisegnare la nostra presenza sui social media, soprattutto… Continua a leggere
Close Me
Looking for Something?
Search:
Post Categories: